L’utilità di avere un Personal Trainer che vi segua

HA SENSO AVERE UN PERSONAL TRAINER?

Avere un Personal Trainer è a tutti gli effetti un fattore positivo e stimolante per il vostro percorso in palestra, non solo come figura da cui farsi dire cosa fare… ma anche come riferimento per un obiettivo personale e come mental coach a tutti gli effetti!
 

Il Personal Trainer può programmare un percorso sensato nel tempo, in base agli obiettivi e ai traguardi che si raggiungono insieme; vi può insegnare un metodo da seguire una volta che avrete deciso di non prendere più lezioni insieme; ma può anche essere preso come una figura con cui parlare di insicurezze e dubbi riguardo al vostro stato d’animo e riguardo a ciò che state facendo.

COME SCEGLIERE UN PERSONAL TRAINER?

Molte volte ci si affida alla prima persona che ci capita in palestra per chiedere consigli, quando in realtà la scelta del P.T. è veramente importante.

Ogni allenatore ha il suo stampo, il suo metodo e i suoi punti forti; in base a questo bisogna capire chi è meglio di altri per seguirvi in base ai vostri obiettivi.

Ci sono allenatori che sono molto bravi nel seguire programmi di forza, alcuni che sono molto bravi nel creare allenamenti a circuito o corpo libero; altri sono a tutto tondo e possono spaziare.

Capire quale figura possa essere la migliore per la vostra situazione è una parte importantissima… ovviamente non è facile al primo colpo scegliere la persona giusta, per questo bisogno anche riuscire a rendersi conto se ci si sta trovando bene o meno e avere il coraggio alle volte di cambiare, provando cose nuove.

QUANTO COSTA UN PERSONAL TRAINER?

Il costo di un P.T. non ha ovviamente un fisso, dipende dalla persona, dalla palestra in cui ci si trova e dal percorso che si vuole fare.

I costi possono variare dai 20 ai 50 euro; parlando ovviamente di lezioni individuali… se si parla invece di lezioni con classi composte da più persone allora i costi andranno ad ammortizzarsi, intorno ai 5/10 euro a persona.

CHE FIGURA E’ IL PERSONAL TRAINER ALL’INTERNO DELLA PALESTRA?

Il P.T. all’interno di una palestra può essere il proprietario di essa, il personale della palestra, oppure una persona esterna alla palestra che ha preso accordi con il proprietario per poter esercitare la professione all’interno dello spazio della palestra.

Solitamente chi lavora come esterno si dedica solamente al suo cliente, mentre chi è dello staff della palestra tende ad essere più disponibile per la clientela in generale.

CONCLUSIONI SUL PERSONAL TRAINER

Per concludere vi dico questo: io in primis non pensavo che avrei mai pagato per farmi seguire, semplicemente per presunzione di saper già fare; ma mi sbagliavo di grosso e da quando ho una persona che mi segue, strutturando allenamenti e piani a lungo termine, sono migliorato esponenzialmente sia come forza che come forma… basti pensare che i migliori hanno un Personal Trainer che li segue, e queste sono persone che a loro volta seguono altri atleti.

Non si smette mai di imparare in questo campo e per questo è giusto trovare man mano le persone giuste che possano aiutarci in un percorso che può essere la forza, il dimagrimento, la definizione o tutto il resto che concerne l’ambiente della palestra.

Resta aggiornato

Seguimi su Instagram per rimanere aggiornato sui nuovi articoli in uscita e per vedere contenuti esclusivi!

Articoli correlati