Home Allenamento Differenza tra la fase di massa e di definizione

Differenza tra la fase di massa e di definizione

0

Siamo abituati a dividere queste due fasi durante l’anno, principalmente considerando estate ed inverno. La regola non c’è, ma per un fattore estetico e funzionale si considera di iniziare la fase di massa verso ottobre e la fase di definizione intorno al mese di aprile, in base sempre al tipo di fisico, alla genetica e agli obiettivi.

COSA SI INTENDE PER FASE DI MASSA?

Per fase di massa si intende quel periodo dell’anno caratterizzato da un’alimentazione ipercalorica e un programma di allenamento dedicato all’aumento del peso, sia in termini di massa muscolare, che di massa grassa.

Solitamente viene fatto in inverno in quanto non dobbiamo avere il fisico perfetto per presentarci in spiaggia, e perché in inverno il metabolismo rallenta leggermente per lo stile di vita che la maggior parte delle persone tendono ad assumere, sia per quanto riguarda il cibo che per le giornate che tornano ad essere meno frenetiche.

Ovviamente il periodo dell’anno da solo non basta; serve un piano di allenamento caratterizzato soprattutto da esercizi fondamentali (Squat, panca piana, stacchi, trazioni) che ci aiutino a migliorare la forza, così da poter aumentare in pesi e compensare il dispendio calorico con la giusta dieta ipercalorica.

Per dieta ipercalorica si intende una dieta nella quale assumiamo più calorie di quelle che consumiamo; ovviamente in proporzione al nostro fisico e stando sempre nei limiti, senza sforare con continue abbuffate.

COSA SI INTENDE, INVECE, PER FASE DI DEFINIZIONE?

Al contrario, durante la fase di definizione, ci si concentra su una dieta ipocalorica e un programma di allenamento con lo scopo di perdere massa grassa; rimanendo con più muscolo e massa magra possibile.

Ovviamente, invece che nel periodo invernale, bisogna iniziare verso primavera, quindi marzo o aprile; sempre che ci si trovi in una condizione fisica di normopeso.

Il piano alimentare tenderà a togliere calorie, intorno alle -200/300 di quelle consumate, e l’allenamento prevedrà esercizi non più incentrati sulla forza e il core di tutto il corpo, ma che vadano a richiamare tutti i distretti muscolari anche nello specifico, in modo da avere un fisico il più proporzionato e scolpito possibile.

FALSI MITI SU MASSA E DEFINIZIONE

Ancora oggi molte persone sono convinte che in fase di massa bisogni sollevare tantissimi chili ed eseguire poche ripetizioni, e al contrario in fase di definizione ci sia bisogno di fare 20 ripetizioni di ogni esercizio ma con pesi bassi.

Non c’è nessuna prova scientifica che dimostri che questo metodo sia efficace, tuttavia molte persone autodidatte sono convinte che sia l’unica strada.

La realtà è che come ho detto prima, dieta e strategia sono le cose essenziali per riuscire a combinare al meglio i due periodo dell’anno.

Inoltre, un altro errore che molti commettono, è quello di non pensare alla qualità degli alimenti nei pasti durante la fase di massa, perché tanto “bisogna mettere su peso”; in realtà rimanere bilanciati aiuta a mantenere il vostro metabolismo e il vostro fisico in uno stadio dal quale sarà molto più semplice fare un cambio verso il dimagrimento e la perdita di massa grassa.

CONCLUSIONE SULLE FASI DI MASSA E DEFINIZIONE

Per concludere mi sento di poter dire la mia…

Io stesso tendo ad aumentare leggermente di peso durante l’inverno (2/3 chili), tuttavia non cerco la trasformazione estrema e credo che se non siete persone che cercano risultati particolari o non partecipate a gare e competizioni, non ci sia bisogno di stravolgere il proprio fisico solo perché i bodybuilder hanno immesso questa “legge” sulle fasi di massa e di definizione.

Penso che abbia senso rimanere in forma tutto l’anno, senza eccedere da nessuna delle due parti… Impegnarsi un po’ di più all’arrivare dell’estate se ci si tiene a presentarsi al top del top in spiaggia, è un discorso. Ma diventare matti per perdere i chili in eccesso accumulati in inverno, con diete incredibilmente povere di carboidrati e allenamenti di cardio estremi, non fa sicuramente bene all’organismo.

Quindi cercate di stare bene tutto l’anno, allenandovi e mangiando bene; vedrete che otterete solo che soddisfazioni!

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version